Home page
Versione Italiana English Version
La Collezione Gelman: Arte Messicana del XX secolo fino al 26 Marzo | Palazzo Albergati
La collezione Gelman costituisce una delle più ricche testimonianze del periodo d’oro dell’arte messicana e una delle raccolte più ricche dell’arte di Diego Rivera e Frida Kahlo

I coniugi Gelman nel corso di un decennio acquistarono circa 30 opere di Frida Kahlo e Diego Rivera, tutte esposte a Bologna. Alcuni di questi dipinti sono entrati nell’immaginario collettivo come icone: di Frida i Gelman possedevano una serie di importanti autoritratti, come Autoritratto con collana (1933), Autoritratto seduta sul letto (1937), Autoritratto con scimmie (1943), Autoritratto come Tehuana (1943); opere indissolubilmente legate al suo amore per Diego, come L’abbraccio amorevole dell’universo, la terra (il Messico), Diego, io e il signor Xolotl (1949); una “Naturaleza viva” (Natura vivente) di straordinario impatto, La sposa che si spaventa vedendo la vita aperta (1943). Di Diego, i Gelman esponevano sulle pareti del loro appartamento di Città del Messico degli assoluti capolavori, come il Ritratto di Natasha Gelman, Girasoli, Venditore di calle, tutte tele risalenti al 1943, anno del loro incontro


« Tutte le news
Data Arrivo
   
Data Partenza
   
Adulti Bambini Neonati
     
Verifica disponibilità
News & Eventi
A Casa di Lucio va in città Dal: ...
Un programma di visite a cura di alcuni relatori d’eccellenza ...
Dettaglio news...
La Collezione Gelman: Arte Messicana ...
La collezione Gelman costituisce ...
Dettaglio news...
Tutte le news »